Cicognara Antonio
(Documentato in Lombardia tra 1480 e 1500)


 

 

Antonio Cicognara o Cicognini o Cicognari, pittore e miniatore, fu attivo in Lombardia, soprattutto a Cremona e Lodi, negli ultimi decenni del Quattrocento. La sua pittura, dopo un periodo di permanenza a Ferrara, aderisce ai modi di Francesco del Cossa e di Ercole d'Roberti. Del 1480 è la sua prima opera firmata, una Madonna col Bambino (Pinacoteca di Ferrara); nel 1482 sono documentati dei pagamenti per alcune miniature per delle antifonarie e un salterio, conservate nella Cattedrale di Cremona. Nel 1486 dipinse una Madonna col Bambino tra San. Rocco e San Sebastiano, per conto di Guglielmo Prezzano, per la chiesa di S. Rocco in Cremona (perduto).

 

 

A.R.
 

 


Bibliografia:


G. Bargellesi, ad vocem, Cicognara Antonio, in Dizionario Biografico degli Italiani, 25, Roma 1981

F. Zeri, F. Rossi, La raccolta Morelli nell'Accademia Carrara, Bergamo 1986

M. Tanzi, Pittura a Cremona dal Romanico al Settecento, a cura di Mina Gregori, Milano 1990

Thieme-Becker, Allgemeines Lexikon der bildenden K√ľnstler, Leipzig 1992