Enrico Gaeta (Castellammare di Stabia 1840 - 1887)

 

 

Allievo del Palizzi e del Morelli all'Accademia di Belle Arti di Napoli, si dedicò sia al dipinto di paesaggio, ritraendo le bellezze naturali del napoletano, sia a prospettive di rovine e panorami archeologici, nei quali fu un vero specialista.

 

 

A.R.

 

 

 

BIBLIOGRAFIA:

 

Thieme-Becker, Allgemeines Lexikon der bildenden K√ľnstler, Leipzig 1992

 

Dizionario Enciclopedico Bolaffi dei pittori e degli incisori italiani dall'XI al XX secolo, Torino 1972

 

A. M. Comanducci, Dizionario illustrato dei pittori e incisori italiani moderni, Milano 1962